Ungheria acquatici e oche Ungheria lepri fagiani e conigli Bielorussia oche e acquatici Romania oche e acquatici Romania allodole
Homepage
Contatti



Agenzia PEGAZUS viaggi venatori, è una organizzazione ormai presente da anni con soddisfazione sul panorama venatorio dell'Est Europeo.

Per informazioni:
Telefonare al Cell. 335.361751

Per conoscerci meglio...

Photogallery
La prima volta a caccia di oche
Per me è stata la prima volta. Pur avendo sempre vissuto ai margini del lago Trasimeno, oggi parco, non ho mai fatto la caccia agli acquatici, anche quando tanti amici mi ricoprivano cui loro racconti sul fascino della caccia agli acquatici effettuata sul lago.

La mia abituale caccia era e rimane il seguire il fido setter per la campagna, ma convinto dall'amico Riccardo sulla necessità di conoscere e provare più cacce possibili mi sono rivolto all'agenzia Pegazus per apprezzare, almeno per una volta, la caccia agli acquatici; per di più mi incuriosiva la caccia alle oche, animali mai avvicinati nemmeno pur avendone visto qualche stormo in volo sulle rotte del lago Trasimeno.

Queste ultime mi affascinavano per la novità, per la loro sospettosità, per la loro mole, tutte cose mai affrontate seguendo un cane da ferma nel suo errare per boschi. Unico comune denominatore il silenzio che metti in questa caccia come quando caccia una beccaccia.

Sono così arrivato assieme ad altri amici in Polonia e il primo impatto è stato “un freddo bestiale” che già mi ha fatto calare in una caccia già più tosta del previsto. Dopo essermi sistemato ed alloggiato in una bella struttura locale e d aver consumato una abbondante pasto, il primo effetto di una cacciata all'estero non ha tardato a rivelarsi; il piacere del convivio, del condividere le aspettative dei prossimi giorni, cose che a casa non fai se non raramente. Ma qui ero senza pensieri, gli unici erano il confronto con una caccia completamente nuova.

La mattina sveglia prestissimo e breve trasferimento alla zona di caccia. L'accompagnatore italiano (cosa non da poco la lingua comune quando devi ricevere precise istruzioni) ci ha alloggiato nei rispettivi appostamenti e ci ha illustrato le raccomandazioni del caso. Tutto molto ben curato e la scoperta che gli appostamenti sono fatti e curati in maniera maniacale, sulla scorta delle esperienze italiane e sono un tutt'uno con l'ambiente.

Semiautomatico alla mano e cartucce rigorosamente magnum, assieme al mio compagno di appostamento ed amico fraterno da trent'anni abbiamo iniziato ad attendere. Ma l'attesa non è stata lunga e sorvolato da quattro oche ho esploso i miei tre colpi con l'unico risultato di non prenderne nemmeno una. Troppa l'emozione e gli errori di calcolo, mi sembravano vicine, ma il mio cervello aveva come riferimento il germano e le sue dimensioni, ben diverse dall'oca, ed ho capito che avevo sparato al vento perché le oche erano fuori tiro. Poi tutti noi ci abbiamo preso le misure ed abbiamo iniziato a fare carniere che per il primo giorno ed i successivi sono risultati degni delle aspettative. Nessuno di noi voleva fare stragi e non le abbiamo fatte. La caccia a questi animali non è affatto facile, abbiamo scoperto che il loro essere sospettosi supera tutti i selvatici che ho cacciato e più volte la mia presenza è stata tradita da inesperienza ed entusiasmo nell'avvistamento, facendo cambiare direzione ai branchi di oche, e facendo arrabbiare il mio compagno di appostamento, più ligio di me alle istruzioni dell'accompagnatore.

L'organizzazione dell'agenzia più volte nei giorni di caccia ci ha cambiato luogo al fine di portarci sempre in nuove zone ove trovare un buon numero gli animali, un servizio interessante, possibile anche per l'estesa quantità di spazi in concessione ai fratelli Davini, che hanno una sterminata esperienza in questa particolare caccia.

Però l'esperienza è stata magnifica, bel carniere, piacevole permanenza, servizi dell'agenzia esattamente come descritti realizzati in una terra ostile e selvaggia. Mi sono immaginato per un momento come se tutti i servizi promessi non fossero stati correttamente espletati quante difficoltà avremmo avuto in quell'ambiente.

Decisamente una bella esperienza che sicuramente ripeteremo.

Luca Poggini
PEGAZUS
per informazioni - cell. 335 361751