Ungheria acquatici e oche Ungheria lepri fagiani e conigli Bielorussia oche e acquatici Romania oche e acquatici Romania allodole
Homepage
Contatti



Agenzia PEGAZUS viaggi venatori, รจ una organizzazione ormai presente da anni con soddisfazione sul panorama venatorio dell'Est Europeo.

Per informazioni:
Telefonare al Cell. 335.361751

Per conoscerci meglio...

Photogallery
Ungheria lepri fagiani e conigli
Ungheria caccia a Lepri, Fagiani e Conigli

1 Settembre - 31 Gennaio

Il turismo venatorio in Ungheria è fra i più importanti a livello europeo, non solo per la qualità della caccia e della selvaggina ma anche perché i guardiacaccia ungheresi curano in modo sapiente lo sfruttamento delle risorse naturali, tra cui la selvaggina.
L'organizzazione, ilcontrollo, la gestione e amministrazione del territorio e delle sue risorse fanno dell'Ungheria un esempio di corretta tutela dell'ambiente a livello mondiale.
L'Ungheria è e rimarrà nel tempo la più classica meta di caccia per la selvaggina stanziale quale lepre, fagiano, coniglio.

caccia ungheria lepre fagiano coniglio selvatico


Programma

1° Giorno
: al mattino partenza con mezzi propri (direzione Trieste, uscire Slovenia, Fernetti - Lubiana - Maribor - Lendava, seguire indicazioni Budapest Ungheria) con soste lungo il percorso fino alla zona di caccia. Sistemazione in casa di caccia/hotel, cena e pernottamento.

2°- 3°- 4° Giorno: giornate interamente dedicate alla caccia, con pranzi al sacco sul luogo di caccia, cena e pernottamento in casa di caccia

5° Giorno: dopo la prima colazione partenza per rientro in Italia.


Cosa comprende la quota


• Vitto, dalla cena del giorno di arrivo alla colazione del giorno di partenza e alloggio in casa di caccia o in albergo in camera doppia
• 3 giorni interamente dedicati alla caccia con: 5 lepri, 5 fagiani o 5 conigli a discrezione del cacciatore (questi ultimi cacciabili anche con il furetto)
• Conservazione della selvaggina
• Interprete
• Guardacaccia locale
• Permesso di caccia ungherese
• Bevande ai pasti (acqua, caffè, birra e vino)
• Documentazione veterinaria necessarie per l'esportazione della selvaggina in Italia.
• GRUPPO MINIMO 6 CACCIATORI


Cosa non è compreso nella quota

• Viaggio di andata e ritorno
• Mance
• Alloggio camera singola
• Starnatura della selvaggina
• Selvaggina oltre la quota
• Uso del fuoristrada/pulmini
• Tutto ciò che non è riportato nella sezione "Cosa comprende la quota"

I GRUPPI SARANNO ASSISTITI DA ACCOMPAGNATORI ITALIANI
 

Per informazioni telefonare al Cell. 335.361751 o scrivere un'email cliccando qui >>


Per ulteriori informazioni per la caccia in Ungheria clicca qui >>


PEGAZUS
per informazioni - cell. 335 361751